FIAT 600E

La nuova 600 è anche una grande scommessa per Torino perché design, ingegneria e sviluppo sono nati a Mirafiori, “frutto del lavoro di 250 professionisti che hanno portato alla realizzazione non di una semplice classe B ma di una super classe B”.

A una linea chic, questa baby crossover elettrica abbina dettagli interni ricercati

Autonomia

Fino a 400 km di autonomia WLTP

Colori disponibili

 4 colori disponibili 

Batteria

Una batteria da 54 kWh che eroga una potenza di 156 CV)

Descrizione

La nuova Fiat 600e ha dimensioni da vera B-Suv, con una lunghezza di 4.171 millimetri, una larghezza di 1.781 mm (1.981 con gli specchietti) e un’altezza di 1.523 mm (a cui si aggiungono 54 mm di antenna). Il passo è di 2.562 mm con un’altezza da terra di 199 mm e sbalzi di 846 mm all’anteriore e di 763 mm al posteriore. Al suo interno possono trovare spazio fino a cinque persone, mentre il bagagliaio ha un volume minimo di 360 litri, ma abbattendo gli schienali dei sedili posteriori si arriva a 1.231 litri dichiarati. L’assetto prevede sospensioni anteriori indipendenti di tipo MacPherson e un ponte torcente al posteriore; il peso dichiarato è di 1.520 chili, di cui 339 dovuti alla batteria agli ioni di litio da 54 kWh (51 netti). Gli accumulatori alimentano un motore elettrico anteriore da 156 CV e 260 Nm che consente alla Fiat 600e di scattare da 0 a 100 km/h in 9 secondi netti: la velocità massima è limitata a 150 km/h, mentre l’autonomia media dichiarata spazia dai 409 ai 406 km (604-591 km nel ciclo urbano), a seconda che si scelgano, rispettivamente, cerchi da 16 o da 18 pollici. Per la carica è previsto un sistema di bordo a 11 kW per la corrente alternata (si fa il pieno in 5 ore e 45 minuti), ma sfruttando le colonnine rapide si può caricare a 100 kW, passando da 20 all’80% dell’autonomia in 27 minuti.

Guarda anche le altre auto...